2009 – Progetto Oasi

Nel 2008 Ingrumà sostiente il Progetto Oasi, assunto da una rete di 11 comuni dell’Alto Vicentino,  per la protezione dei rifugiati.
Nel Progetto Oasi sono ospitate persone che richiedono protezione internazionale, titolari di permesso di soggiorno per asilo politico, protezione sussidiaria o umanitaria. Sono persone provenienti da paesi in guerra o da situazioni personali che mettono a rischio la loro vita nei loro paesi.
L’associazione cura l’assistenza di singoli o di intere famiglie, erogando servizi di prima integrazione, assistenza nella richiesta di asilo, accesso ai servizi del territorio,  corsi di lingua italiana e di formazione professionale.
Le persone restano nel progetto per circa sei mesi, durante i quali si avviano progetti personali e di gruppo, valorizzando la persona e rendendola protagonista delle proprie scelte, favorendo la sua autonomia e la sua integrazione nel territorio.

Write a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *